ADDETTO USO GRU PER AUTOCARRO

Art. 73 del D.Lgs 81/2008

Accordo Stato Regioni del 22/02/2012

 

 

FORMA Srl si propone di fornire un corso dedicato ai lavoratori addetti all'uso delle gru per autocarro, in modo tale da garantirne un utilizzo idoneo e sicuro. Con l'Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 sono state individuate le attrezzature per le quali è prevista una specifica abilitazione e le gru per autocarro rientrano tra queste.

 

ARGOMENTI TRATTATI:

  • Modulo giuridico-normativo (1ora):

- Presentazione del corso.

- Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di usa delle attrezzature di lavoro per Ie operazioni di movimentazione di carichi (D.Lgs.81/08).

- Responsabilità dell'operatore.

 

  • Modulo tecnico (3 ore):

- Terminologia, caratteristiche delle diverse tipologie di gru per autocarro con

riferimento alla posizione dl installazione, loro movimenti e equipaggiamenti di sollevamento, modifica delle configurazioni in funzione degli accessori installati

- Nozioni elementari di fisica per poter valutare la massa di un carico e per poter apprezzare le condizioni di equilibrio di un corpo, oltre alla valutazione dei necessari attributi che consentono il mantenimento dell'insieme gru con carico appeso in condizioni di stabilità

- Condizioni di stabilita di una gru per autocarro: fattori ed elementi che influenzano la stabilità

- Caratteristiche principali e principali componenti delle gru per autocarro

- Tipi di allestimento e organi di presa

- Dispositivi di comando a distanza

- Contenuti delle documentazioni e delle targhe segnaletiche in dotazione delle gru per autocarro

- Utilizzo delle tabelle di carico fornite dal costruttore

- Principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori, indicatori, di controllo

- Principi generali per il trasferimento, il posizionamento e la stabilizzazione

- Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell'utilizzo delle gru per autocarro (caduta del carico, perdita di stabilita della gru per autocarro, urto di persone con il carico o con la gru, rischi connessi con I'ambiente, quali vento, ostacoli, linee elettriche, ecc., rischi connessi alla non corretta stabilizzazione)

- Segnaletica gestuale.

 

  • Modulo pratico (8 ore):

- Individuazione dei componenti strutturali: base, telaio e controtelaio, sistemi di stabilizzazione, colonna, gruppo bracci

- Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando (comandi idraulici a elettroidraulici, radiocomandi) e loro funzionamento (spostamento, posizionamento ad operatività), identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione

- Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della gru per autocarro e dei componenti accessori, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza, previsti dal costruttore nel manuale di istruzioni dell'attrezzatura.

- Manovre della gru per autocarro senza carico (sollevamento, estensione, rotazione, ecc.) singole e combinate

- Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (struttura di sollevamento e stabilizzatori)

- Pianificazione delle operazioni del sollevamento: condizioni del sito di lavora (pendenze, condizioni del piano di appoggio), valutazione della massa del carico, determinazione del raggio, configurazione della gru per autocarro, sistemi di imbracatura, ecc.

- Posizionamento della gru per autocarro sui luogo di lavoro: posizionamento della gru rispetto al baricentro del carico, delimitazione dell'area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, messa in opera di stabilizzatori, livellamento della gru.

- Procedure per la messa in opera di accessori, bozzelli, stabilizzatori, jib, ecc.

- Esercitazione di pratiche operative:Effettuazione di esercitazioni di presa/aggancio del carico per iI controllo della rotazione, dell'oscillazione, degli urti e del posizionamento del carico.

- Operazioni in prossimità di ostacoli fissi 0 altre gru (interferenza).

- Movimentazione di carichi di uso comune e carichi di forma particolare quali: carichi lunghi e flessibili, carichi piani con superficie molto ampia, carichi di grandi dimensioni.

- Manovre di precisione per il sollevamento, il rilascio ed il posizionamento dei carichi in posizioni visibili e non visibili

- Utilizzo di accessori di sollevamento diversi dal gancio (polipo, benna, ecc.)

- Movimentazione di carichi con accessori di sollevamento speciali. Imbracature di carichi

- Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero del carico

- Prove di comunicazione con segnali gestuali e via radio

- Operazioni pratiche per provare il corretto funzionamento dei dispositivi limitatori, indicatori e di posizione

- Esercitazioni sull'uso sicuro, gestione di situazioni di emergenza e compilazione del registro di controllo

- Messa a riposo della gru per autocarro: procedure per il rimessaggio di accessori, bozzelli, stabilizzatori, jib, ecc.

 

Il corso può essere organizzato presso la nostra sede o in azienda.

 

A conclusione del corso verrà rilasciato

ATTESTATO DI FREQUENZA 

ai sensi della normativa vigente a seguito del superato del test di apprendimento.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© FORMA s.r.l. - Via Scosciacavalli 5 - 60121 Ancona Tel. 071.9946639 - Cell. 375.5125339
segreteria@forma-srl.it
P.I. 02552180420